Kaila Haines

Autrice di "Autumn Sonata".
Questo libro è nato come un esercizio di stile. L'autore ha voluto vedere se era possibile trasporre una struttura musicale in un lavoro scritto. Sulla base della struttura della Sonata N°1 per violoncello di Brahms, la storia si sviluppa con il ritmo dei movimenti, portando il lettore nella vita dei personaggi principali. Il risultato è una storia d'amore affascinante che indugia con il lettore, come un piacevole melodia.

LA STORIA. Emily White, 46 anni, incontra Simon Russell, 45 anni, in una conferenza a Istanbul. I due hanno quello che Simon chiama un rapporto quarantotto ore che scuote entrambi al nucleo. Emily White è sposata e madre di tre figli. Simon è divorziato e sull'orlo di una crisi di mezza età. Dopo la conferenza, entrambi tornano alle loro rispettive vite; Simon a Londra, Emily in Italia. Simon, tuttavia, non può scordarsi di Emily e organizza di incontrarla di nuovo a Milano. Emily, con i suoi forti valori morali, deve fare i conti con il suo senso di colpa, ma anche lei si sente attratta fortemente da Simon. Il loro periodo come amanti clandestini si concluderà quando Emily scopre la finzione del suo matrimonio. Emily chiede il divorzio e si trasferisce a Londra con i suoi due figli più piccoli. Simon e Emily si sposano. Questo nuovo periodo della loro vita sarà caratterizzata da una successione di eventi straordinari che avvieranno la coppia verso la vecchiaia.