Graziella Atzori

Sono nata in Sardegna, vivo e opero a Trieste nel campo della letteratura e delle arti figurative. Dopo la laurea in filosofia inizio a scrivere fiabe. È il regista Ugo Amodeo ad apprezzarle ed a farle trasmettere alla radio regionale nell’ambito dei programmi culturali.
In gioventù ho collaborato con la Rai regionale e con Il Piccolo di Trieste in qualità di critico letterario, chiamata da Libero Mazzi e poi da Roberto Curci.
Pubblicazioni e riconoscimenti:
- UNA DONNA E LA LUNA, romanzo (Todariana editrice Milano 1995).
Seguono pubblicazioni in antologie poetiche e  attività di critico letterario per case editrici e riviste (L’idea, Franco Puzzo editore, Trieste - Antonio Giacomini Editore Udine - Fpe Trieste, Ibiskos Empoli - Aletti editore, Guidonia Roma - Edizioni del Leone, Spinea Venezia).
- IL FIORE DELL’AMISTÀ,fiaba (Giacomini editore, 2000, Udine), con prefazione di Vincenzo Mercante.
- Nel 2004 sono seconda finalista con un racconto nell’ VIII edizione del Premio Carlo Ulcigrai, bandito dalle Assicurazioni Generali. Il testo fantascientifico e di sapore mistico si intitola LA FINESTRA ROTONDA, pubblicato a cura dell’editoriale Generali, Trieste.
- PER NOI L’ETERNITÀ, poesie (Oppurelibri editore, Roma 2007) dedicato a Federico Fellini, contenente una lettera e tre schizzi inediti del Maestro. Il libro fa parte della collezione museale della Fondazione Fellini, apprezzato dal dr. Boarini ed è vincitore della sezione libri editi del premio “Golfo di Trieste 2008”, bandito annualmente dal Salotto dei poeti a Trieste.
- Nel 2007 sono vincitrice del concorso nazionale Poetici Orizzonti, promosso dalla rivista Orizzonti con la silloge L’ANIMA PERSA, pubblicata da Aletti (Guidonia, Roma) nel luglio 2009, con prefazione del poeta Roberto Fabris.
- CACCIATRICI DI ALTROVE opera multimediale (contenente brevi saggi, foto, digital art, poesie, fiabe)  dedicata alla Dea MADRE con filo conduttore lo zodiaco, scritta insieme a Daniela Fogar (edizioni Il Murice, 2009,Trieste), presentata dal poeta, critico e traduttore Paolo Ruffilli, nell’ambito del festival internazionale della poesia Trieste 2009, promosso dal Club Anthares,
- TERRA DI VENTO racconto noir (Clony Editing 2009 Venezia , con un saggio di Claudio Turina intitolato IL DIAVOLO PARLA A DIO).
- FELLINI, EL AMOR BRUJO, zibaldone della speranza (Edizioni del Leone, Spinea Venezia 2011,prefazione di Paolo Ruffilli).
Nel volume ”Scrittrici italiane dell’Otto e Novecento – Le interviste impossibili” edito da Biblioteca e Informazione (2013) a cura di Cavallera e Scancarello, si trova un mio saggio su Ada Negri.
Ho pubblicato alcuni ebook che si trovano in ibs
Mi dedico alle arti figurative con collage, foto e digital art.
Sono vincitrice, catalogandomi al terzo posto nella sezione immagini, del concorso nazionale I cambiamenti climatici – the grand challenge, bandito nel 2013 dall’associazione Shylock Centro Universitario Teatrale di Venezia e dal web magazine Comete, con il patrocinio Onu per l’educazione allo Sviluppo sostenibile 2005-2014 – Commissione Nazionale Unesco, il patrocinio e la collaborazione dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Premiata  per una fotografia intitolata “Le prime gemme in aprile”.
Foto nel sito  http://www.unive.it/nqcontent.cfm?a_id=148930
Nel concorso “Ti racconto il mare” dedicato al racconto, bandito dall’Associazione culturale IrRealenarrativakm0 di Trieste nel 2014 sono risultata vincitrice al secondo posto con il racconto “Il mare dentro”.

marzo 2015: esce il romanzo "Sau dade" di Graziella Atzori

alcune poesie di Graziella Atzori cliccando qui