Antonella Damato

Antonella Damato (nome d’arte Krinto Sida) è nata nel 1982 in un paese dell’Italia meridionale ed oggi vive e lavora a Trieste. L’autrice si è specializzata nel campo della traduzione Letteraria e tra i suoi studi spiccano numerosi approfondimenti in campo semiotico e delle scienze del linguaggio.

La sua scrittura evidenzia la libertà e la spontaneità del sentimento poetico, alleggerito dagli oneri di una poesia costretta dalla consonanza, che trova la sua reale dimensione nell’ascolto del sé. La sua arte è tesa a far germogliare nelle nuove generazioni la sensibilità poetica, perché essa rende partecipi della
propria emotività. Il mare è senza dubbio una delle sue più grandi fonti di ispirazione, per il suo bagaglio emotivo e culturale.
Dopo numerosi riconoscimenti ed attestati, l’autrice vince nel 2008 un premio letterario grazie al quale ottiene la sua prima pubblicazione, una silloge poetica e narrativa dal titolo “Inganni”.