Luoghi irReali

Il 23 luglio 2015 a Villa Sbruglio Prandi di Cassegliano si è parlato di come Roberto Hechich, Barbara Pascoli, Andrea Ribezzi e Fabia Trotta affrontino nei loro testi la descrizione dei luoghi inseriti nella narrazione. Qualche volta questi fanno solamente da sfondo, più spesso sono invece loro i protagonisti delle vicende.

In un ambiente profondamente antropizzato come la parte dell'Europa che abitiamo, la frase di Churchill "Siamo noi a dare forma agli edifici ma poi sono questi a dare forma a noi" può essere facilmente estesa al paesaggio in senso lato.

Condotta da Maria Irene Cimmino e Roberto Hechich. la serata è stata organizzata nell’ambito della rassegna culturale “Settimana d’arte in Villa”, organizzata dalla Pro loco San Piero in collaborazione con l’amministrazione comunale di San Pier d'Isonzo.

 

da sinistra: Fabia Trotta, Andrea Ribezzi e Maria Irene Cimmino (foto di Cinzia Benussi)